SILVANA DALLERA VINCITRICE PREMIO CRITICA E PREMIO ARTISTI

CONCORSO NAZIONALE PITTURA ASTRATTA 

Silvana Dallera, Secondo Canto

Come artista informale cerco di penetrare la realtà, la materia, la vita, 
per coglierne l’atto magico-vitale, che sta nella zona liminale




Le voci della giuria:

Tra le opere esposte mi ha colpito la tua per l’architettura compositiva e l’equilibrio dei colori.
Complimenti!

Ritengo che quest'opera sia davvero ispirata.
Ne apprezzo in particolare i cromatismi di rara qualità.  Non vi sono eccedenze, né mancanze. 
Quest'opera ha una metrica, un respiro che accompagnano il sè in un'intima dimensione.

Scelgo Silvana Dallera, la quale ha saputo con l'accostamento graduale dei colori rendere visibile il suo pensiero "oltre" l'apparenza. L'azzurro  e le pennellate di verde esprimono la speranza, mentre il rosso con il suo buco nero sottolinea la necessità della fede in questo nostro mondo confuso, martoriato, molto spesso cinico e privo di disponibilità verso l'altro, dimentico dei veri valori. La pittura serve non per deliziare la vista, ma per comunicare e Silvana Dallera lo ha fatto!            
Angela Resta Andreace  
                                             
La mia opera preferita è quella di Silvana Dallera, mi sembra interessante per ritmo colori e composizione.
Andrea T.

Tra le opere esposte mi ha colpito la tua per l’architettura compositiva e l’equilibrio dei colori.
Complimenti!
Remo Romagnuolo

In questo tuo bel pezzo.. c'è tutto un vissuto che affiora.. in maniera aurorale..un buon viaggio in questa memoria.. che si fa segno del Tempo. 
Gianfranco Sergio

Molto molto bello!! Brava Silvana...davvero brava in tutto quello che fai
Carla Montella